Home > Astronautica > STS-135: Flight Day 13

STS-135: Flight Day 13


Il brano “Fanfare for the Common Man” di Aaron Copland ha dato il via alla tredicesima giornata di volo di Atlantis e del suo equipaggio, l’ultima trascorsa interamente nello spazio, quando in italia erano le 3:32 di mercoledì 20 luglio. La sveglia era dedicata al comandante della navetta, Chris Ferguson, insieme ad un messaggio speciale dei dipendenti del KSC: “Tre, due uno… Buongiorno Atlantis! Il Kennedy vi saluta. Ci vediamo a ruote ferme!”

Gli astronauti hanno dedicato la giornata ai preparativi necessari all’atterraggio al Kennedy Space Center del giorno successivo, 21 luglio.

Dapprima è stata attivata l’APU 1, con  la quale sono stati alimentate e testate le superfici aerodinamiche della navetta. E’ stato verificato correttamente il funzionamento degli alettoni e del freno aerodinamico, necessari a controllare il volo di Atlantis nella parte terminale del suo volo.

Successivamente si è passati all’accensione di prova di tutti i 44 piccoli razzi del sistema di controllo dell’assetto, attraverso l’emissione di un singolo breve impulso di gas, e che non ha segnalato alcun problema.

La timeline ha previsto anche il rilascio nello spazio del 180-mo e ultimo carico utile del programma Shuttle, un PicoSat di 13x13x26 cm di lato. Al termine della procedura il mission specialist Rex Walheim ha recitato alcune strofe in rima.

One more satellite takes its place in the sky
The last of many that the shuttle let fly
Magellan, Galileo, Hubble, and more
Have sailed beyond her payload bay doors

There’s still science books, and still more to come
The shuttle’s legacy will live on when her flying is done
We wish picosat success, in space where it roams
They can stay up here, but we’re going home

Yes, soon for the last time we’ll gently touch down
Then celebrate the shuttle with our friends on the ground

Il tempo rimasto è stato dedicato a riporre tutto il materiale di bordo non necessario per il rientro, e alle ultimissime interviste dell’equipaggio.

Al momento il tempo previsto sul KSC per domani, 21 luglio, è perfetto per il landing di Atlantis. Due sono le possibilità di rientro:

Orbita 200
Accensione retrorazzi – 8:49:04
Aterraggio – 11:56:58
Orbita 201
Accensione retrorazzi – 12:25:44
Atterraggio – 13:32:55

Gli amici di Forumastronautico condurranno una puntata speciale di AstronautiCAST che seguirà in diretta il landing con commento in Italiano sulla pagina LIVE http://www.astronauticast.com/live

[Tratto da AstronautiNEWS – Marco Zambianchi]

Annunci
Categorie:Astronautica
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: