Riprendo dal sito ufficiale del progetto StratoSpera questo video veramente suggestivo … appena poco dopo il lancio durante la rotazione del payload, mi vedete mente fotografo ( da 59″ A 1’03”)

In questo montaggio potete vedere come la fotocamera di bordo ha ripreso le fasi di salita, e l’immediato inizio della discesa (ad oltre 250 km/h!).

Purtroppo, molto probabilmente a causa della durata del volo, e della prolungata permanenza al freddo e in condizioni di pressione bassissime, le batterie della fotocamera si sono totalmente scaricate, pertanto non abbiamo fotografie o riprese al di sotto di circa 38.500 metri di quota, ovviamente solo per quanto riguarda la fase di ricaduta al suolo.

Nella fase di ascesa sono invece state scattate circa 1080 fotografie, le migliori delle quali saranno divulgate sul blog nei prossimi giorni.