La stazione di tracciamento ESA a Perth, in Australia, è riuscita a stabilire un contatto con la sonda russa Fobos-Grunt ieri, 22 novembre alle 20:25 UTC. Le comunicazioni con la missione diretta verso Marte si erano interrotte subito dopo il lancio, avvenuto lo scorso 8 novembre. Il team di ESA sta lavorando in stretto contatto con gli ingegneri russi per determinare il modo migliore per mantenere il contatto con la sonda. Nelle prossime ore si attendono ulteriori dettagli.

Fonte: ESA

[Tratto da Astronautinews – Matteo Carpentieri]

La stazione di tracciamento ESA a Perth, in Australia, è riuscita a stabilire un contatto con la sonda russa Fobos-Grunt ieri, 22 novembre alle 20:25 UTC.