Apollo A7L Space Suit Replica


Luigi Pizzimenti è sicuramente un grande appassionato di astronautica. Quello che lo rende “speciale” è il suo grande attaccamento al progetto Apollo e a tutto quanto è servito per il raggiungimento dello scopo: mandare l’uomo sulla Luna.

Una cosa, però lo rende ancora più speciale, soprattutto perché và ad abbracciare una delle cose che più mi appassionano: la realizzazione di una replica della tuta spaziale impiegata da Buzz Aldrin nella missione Apollo 11.

No, non si tratta della solita tuta arrangiata alla buona, qui si sta parlando di una replica estremamente fedele all’originale, frutto di osservazioni ed analisi accurate della vera tuta conservata allo Smithsonian Museum di Washington dove le tute del progetto Apollo sono conservate e restaurate, di letture delle documentazioni ufficiali, di analisi dei singoli particolari e dei vari disegni esecutivi.

Luigi spiega che il progetto ha preso vita dopo aver conosciuto alcuni americani che hanno realizzato tute per il cinema, utilizzate anche nel film Apollo 13  o per essere esposte in Musei Americani ed Europei.  La complessa costruzione, lo ha impegnato per circa 12 mesi con una continua ricerca del particolare e lo studio attento dei disegni originali e delle fotografie NASA. Ogni componente tridimensionale è stato realizzato partendo dagli originali creando gli stampi necessari allo scopo.

Apollo A7L

Charlie Duke illustra la tuta spaziale Apollo A7L

Apollo A7L

Walt Cunningham osserva la replica A7L con Luigi Pizzimenti

La tuta è completa di ogni particolare esattamente configurata come nel primo allunaggio della storia. Questa replica fedele della tuta di Buzz Aldrin è sicuramente l’unica in Italia e fra le prime in Europa per qualità dei dettagli e fedeltà esecutiva. E’ stata menzionata e descritta in diverse testate giornalistiche e su vari siti internet del settore tra i quali anche il sito ufficiale dell’astronauta Charlie Duke pilota del modulo lunare di Apollo 16 e decimo uomo a camminare sulla Luna. Non ho ancora avuto la possibilità di vedere da vicino questa “opera d’arte” ma le foto che Luigi mi ha inviato e le immagini presenti sul suo sito ufficiale che narrano i vari step costruttivi, rendono bene l’idea della cura direi maniacale, della ricerca della fedeltà storica e della grande passione profusa per la realizzazione di questa replica.

Luigi però non si è fermato quì, non contento di aver realizzato l’unica fedele replica di una tuta spaziale presente in Italia,  si è di nuovo messo al lavoro con l’obiettivo di realizzare anche la versione della tuta A7LB impiegata da Charlie Duke nella missione Apollo 16. La tuta sarà pronta per gli inizi del 2012 e diventerà la seconda replica in Italia . Quì sotto potete vedere un’immagine della tuta in fase di assemblaggio.

Apollo Spacesuit A7LB

La replica della tuta A7L di Aldrin è esposta stabilmente presso l’Osservatorio Astronomico di Tradate (Va)

www.foam13.it

Annunci
  1. 5 luglio 2011 alle 12:35 pm

    Caro Dario, che dire… Grazie!
    Fa piacere che gli sforzi vengano riconosciuti e apprezzati.
    Sarà uno stimolo per fare sempre meglio.

    Saluti
    Luigi Pizzimenti

  2. 6 luglio 2011 alle 1:26 pm

    luigi :
    Caro Dario, che dire… Grazie!
    Fa piacere che gli sforzi vengano riconosciuti e apprezzati.
    Sarà uno stimolo per fare sempre meglio.
    Saluti
    Luigi Pizzimenti

    Ho pubblicato la pagina dedicata alla A7LB la trovate qui:
    http://www.collectionspace.it/space%20suit%20A7-LB.htm

  3. 1 settembre 2011 alle 9:59 am

    Ciao Dario, ho aggiornato la pagina dedicata alla A7LB di Charlie Duke
    http://www.collectionspace.it/Apollo%20A7LB.htm
    La tuta sarà visibile alla prossima mostra astronautica che si terrà presso ll palazzo della provincia di Varese a partire dal 14 Gennaio 2012.
    Luigi

  4. 13 settembre 2011 alle 10:15 pm

    pizzimenti :
    Ciao Dario, ho aggiornato la pagina dedicata alla A7LB di Charlie Duke
    http://www.collectionspace.it/Apollo%20A7LB.htm
    La tuta sarà visibile alla prossima mostra astronautica che si terrà presso ll palazzo della provincia di Varese a partire dal 14 Gennaio 2012.
    Luigi

    La data della mostra sarà spostata a fine Marzo, ti terrò aggiornato circa le date.

  5. 2 aprile 2012 alle 11:05 am

    Vi aspetto tutti a Varese per vedere la mostra Esplorando.
    non perdete il Modulo di Comando inaugurato da Charlie Duke decimo uomo a camminare sulla Luna con la missione Apollo 16.
    Ciao!

    • 2 aprile 2012 alle 10:21 pm

      Grazie Luigi per le news, vedrò di non mancare!
      Ricordo gli orari di Apertura della mostra:
      tutti i giorni dal 31 Marzo al 29 Aprile 2012
      con orario 09.00-12.00/14.00-18.00
      Presso: Fondazione Osservatorio Astronomico Messier 13
      Via ai Ronchi – Tradate – Va –

  6. 21 dicembre 2012 alle 9:43 pm

    Thank you for some other wonderful post. The place
    else may just anybody get that type of info
    in such an ideal manner of writing? I have a presentation subsequent week, and I’m on the search for such info.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: